Tempo di raccolta delle Olive!

Autunno: tempo di raccolta delle Olive in agricampeggio! Un’esperienza che, ogni volta ti catapulta nel passato e ti fa riscoprire quelle tradizioni che necessitano di essere mantenute.
Eh già perché questa terra non è solo mare cristallino; la terra di Sicilia è anche colline verdi e distese di campagne infinite.
Questa nostra terra è amore per la natura.

73151589_166652974434580_6592524611875117592_n
L’uliveto in Agricampeggio

Come ogni anno in agricampeggio, la raccolta delle Olive è un momento pieno di emozioni. È un duro lavoro, strettamente connesso con il tempo autunnale, dunque anche molto fugace. La pazienza è l’arma di cui fornirsi già dal primo mattino, mentre il sole di Novembre scalda il cuore.
Al frantoio, nell’istante in cui vedi il nuovo Olio extra vergine di oliva, è come se sentissi il suo odore per la prima volta: l’Olio nuovo è pronto, è pura gioia e soddisfazione. Il frutto del nostro impegno e di tutto il faticoso lavoro..

72169034_1018241941847245_630112387797035982_n
L’olio nuovo l’olio extravergine appena spremuto 
72617539_3129048627112173_4925917421070721567_n
Uliveto in agricampeggio

Gli ulivi non sono solo alberi con un grande potere evocativo e simbolico, ma sono delle vere e proprie opere d’arte scolpite dal tempo e dal vento. Monumenti naturali che ci ricordano continuamente quanto possa essere spettacolare e potente la natura.

Molti usano ancora il metodo tradizionale della raccolta a mano, sicuramente più faticoso ma il migliore per garantire l’ottima qualità dell’olio prodotto. Già gli antichi romani sostenevano che l’olio fosse migliore raccolto in questo modo e lasciavano agli schiavi quello prodotto con le olive cadute a terra. Oggi la raccolta a mano si fa utilizzando dei pettini che fanno cadere le olive sulle reti stese sul terreno, oppure con bastoni, con cui percuotere le fronde di questi maestosi alberi, ancora e ancora, così da fare cadere le olive.

Dinnanzi a questo spettacolo della natura hai due possibilità; fermarti per ammirare questa antica tradizione e scattare qualche fotografia, oppure rimboccarti le maniche. Ma puoi sempre fare entrambe le cose!

olive-pugliesi-1024x1024

L’Ulivo è complessità risolta: tronco contorto e rami che rendono grazie al cielo.

44271249_2208459202729049_3907515109362106368_o

Tu, placido, pallido ulivo,
non dare a noi nulla; ma resta!
ma cresci. sicuro e tardivo,
nel tempo che tace!
ma nutri il lumino soletto
che, dopo, ci brilli sul letto
dell’ultima pace!”

G. Pascoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...